Imposte indirette

Iva e registro versate in passato si scalano dal nuovo acquisto

di Angelo Busani

La legge concede un credito d’imposta a chi compra un’ulteriore prima casa dopo aver comprato in passato un’altra prima casa, a condizione che quest’ultima sia alienata – rispetto al nuovo acquisto – entro l’anno precedente o entro l’anno successivo. Ipotizziamo una “casa 1” (acquistata in precedenza con l’agevolazione) e una “casa 2” (acquistata in seguito sempre come prima casa). Il credito d’imposta si origina in due diverse situazioni: - la “casa 2” deve essere acquistata entro un ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?