Imposte indirette

Detrazione Iva, vince la «sostanza»

di Laura Ambrosi

Nella detrazione dell'Iva le condizioni sostanziali devono sempre prevalere su quelle formali. Il principio di neutralità dell'imposta, infatti, esige che in assenza di frodi o pratiche palesemente elusive, la detrazione dell'Iva sia comunque accordata se gli obblighi sostanziali sono soddisfatti anche in presenza di violazioni formali.Ne consegue che l'amministrazione finanziaria, una volta che disponga delle informazioni necessarie per accertare che i requisisti sostanziali siano stati soddisfatti, non può imporre al soggetto passivo, per detrarre tale imposta, condizioni supplementari che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?