Imposte indirette

Split payment: con le nuove regole si amplia la platea dei soggetti coinvolti

di Benedetto Santacroce e Marco Magrini

Dopo l’introduzione del regime della scissione dei pagamenti nel 2015 (c.d. “split payment”), ad opera della legge di Stabilità del 2015 (legge 190/2014), il legislatore con l’articolo 1, commi da 1 a 4, del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito con modificazioni dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, ha modificato l’articolo 17-ter del Dpr 633/1972, ampliando significativamente la platea dei soggetti coinvolti (cessionari) e delle operazioni interessate (fatture soggette a ritenuta alla fonte) e prevedendo che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?