Imposte indirette

Registro, i nodi della norma taglia-liti

di Dario Deotto

Appare quantomeno singolare il comportamento di alcuni uffici che, in questo periodo, in presenza di sequenze negoziali complesse (ad esempio: conferimento di ramo d'azienda e successiva cessione quote), emettono atti di imposizione ai fini dell'imposta di registro a distanza di pochi giorni dalla registrazione dell'ultimo atto. È quanto viene segnalato da alcuni lettori al Sole 24 Ore, e va certamente messo in relazione alle modifiche proposte dal disegno di legge di Bilancio 2018 all'articolo 20 del Testo unico dell'imposta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?