Imposte indirette

Barche extra-Ue, l’uso commerciale esclude l’accisa

di Fabrizio Cancelliere e Gabriele Ferlito

L’esenzione da accisa per le operazioni di rifornimento di carburante su imbarcazioni da diporto in navigazione nelle acque comunitarie, prevista dal Dm 577/95, si applica a tutte le operazioni di navigazione a fini commerciali, dunque anche a favore delle imbarcazioni battenti bandiera extra-Ue. Infatti, l’unico presupposto previsto dalla normativa rilevante è l’utilizzo dell’imbarcazione per finalità commerciali, restando escluse dall’agevolazione solo le imbarcazioni private da diporto (i pleasure yacht). È quanto affermato dalla Ctr Liguria con la sentenza 1283/4/2017 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?