Imposte indirette

Rimborso Iva decennale dopo la liquidazione

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

La presentazione della dichiarazione Iva, anche se erroneamente compilata, non fa perdere il rimborso Iva perché secondo la sesta direttiva Cee il diritto alla detrazione e quindi al successivo rimborso è subordinato unicamente al possesso della fattura passiva regolarmente compilata e quindi non rileva l’erronea indicazione del credito nel rigo delle detrazioni/compensazioni anziché in quello relativo alle istanze di restituzioni creditorie. Il termine per il rimborso Iva è un termine prescrizionale decennale per le società messe in liquidazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?