Imposte indirette

Enti non commerciali, l’utilizzo del bene «cambia» la detrazione Iva

di Marco Magrini e Benedetto Santacroce

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La variazione della detrazione Iva per effetto dell’utilizzo commerciale del bene è consentita anche per l’ente non commerciale, in questo caso pubblico, nell’ipotesi in cui, al momento dell’acquisto, lo stesso, in qualità di soggetto passivo Iva, non abbia destinato il bene o servizio acquistato a una delle proprie attività commerciali rilevanti Iva e non abbia pertanto immediatamente detratto l’imposta pagata avendo utilizzato lo stesso bene per svolgere funzioni in veste di pubblica ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?