Imposte indirette

Operazioni circolari inesistenti: senza perdita di gettito sanzioni proporzionate

di Michele Doglio

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In caso di operazioni inesistenti, qualora sia «eliminato il rischio di perdita di gettito fiscale», chi ha emesso la fattura può chiedere a rimborso l’Iva effettivamente assolta e le sanzioni devono essere proporzionate. È quanto deciso dalla Corte di Giustizia nella sentenza C-712/17 dell’8 maggio 2019. Una Srl aveva posto in essere un meccanismo circolare di false fatturazioni cedendo ingenti quantità di energia elettrica a ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?