ACCERTAMENTO

Comune tenuto a risarcisce le Entrate se ritarda nelle notifiche di accertamento

RISCOSSIONE

Nel caso in cui il Comune ritardi a notificare gli atti di accertamento al contribuente, l'amministrazione finanziaria è legittimata a rivolgersi al giudice ordinario per ottenere il risarcimento dei danni. La Corte di cassazione, con la sentenza 5 settembre 2013 n. 20365, ha rigettato il ricorso proposto da un Comune, citato in giudizio dal ministero delle Finanze. Il ministero delle Finanze aveva citato un Comune davanti al tribunale ordinario chiedendone la condanna al risarcimento del danno, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?