STUDI DI SETTORE

Studi di settore: accertamento legittimo solo se sussiste la grave incongruenza

CONTENZIOSO

L'accertamento fondato sull'applicazione degli studi di settore è legittimo se il risultato emergente dallo strumento presuntivo si configura come una grave incongruenza rispetto ai ricavi dichiarati. Lo ha ribadito la Corte di cassazione, con l'ordinanza 24364 del 29 ottobre scorso. I fatti di causa di cui si sono occupati i Supremi giudici riguardano la posizione fiscale di un gioielliere, che era stato sottoposto a controllo sulla base degli studi di settore, da cui era emersa una ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?