IVA

Note di variazione Iva a rischio negli accordi di ristrutturazione del debito

di Luca Signorini

Note di variazione Iva a rischio per gli accordi di ristrutturazione e i piani attestati. L'articolo 33, comma 5, del Dl 83/2012 ha, infatti, disciplinato il

Note di variazione Iva a rischio per gli accordi di ristrutturazione e i piani attestati. L'articolo 33, comma 5, del Dl 83/2012 ha, infatti, disciplinato il trattamento delle perdite su crediti e delle sopravvenienze attive da falcidia nell'ambito della tassazione diretta, ammettendo la loro deducibilità in tutti i casi in cui il debitore ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?