Iva

Reverse charge, sanzioni con parametri Ue

di Paolo Centore

Le sanzioni per l'omesso reverse charge richiedono una determinazione compatibile con i principi dell'Unione europea. Con l'ordinanza 25035/2013, la Corte di

Le sanzioni per l'omesso reverse charge richiedono una determinazione compatibile con i principi dell'Unione europea. Con l'ordinanza 25035/2013, la Corte di cassazione ha investito la Corte di giustizia europea del problema della misura delle sanzioni, da applicare nel caso in cui il contribuente non proceda in termini alla cosiddetta inversione contabile, cioè, all'integrazione delle fatture estere con l'Iva ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?