REDDITI D'IMPRESA

L'affrancamento con sostituiva al 16% «vale» maggiori deduzioni e nuovi crediti d'imposta

di Luca Miele

È consentito l'affrancamento dei maggiori valori impliciti nelle partecipazioni di controllo mediante il pagamento di un'imposta sostitutiva del 16 per cento.

È consentito l'affrancamento dei maggiori valori impliciti nelle partecipazioni di controllo mediante il pagamento di un'imposta sostitutiva del 16 per cento. La legge di stabilità 2014 introduce "a regime" tale possibilità per società di capitali, società di persone ed enti commerciali per le operazioni effettuate dal periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2012. Il meccanismo È consentito ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?