Persone fisiche

Il contratto preliminare non salva il bonus prima casa

di Angelo Busani

Se viene venduta l'abitazione acquistata con l'agevolazione "prima casa" prima del decorso di un quinquennio della data dell'acquisto, la legge commina la decadenza dal beneficio fiscale: è così viene recuperata la differenza tra l'imposta ordinaria e l'imposta calcolata applicando l'agevolazione, su questa differenza si pagano gli interessi di mora e si calcola la sanzione del 30 per cento. Questo apparato sanzionatorio tuttavia non scatta se, entro un anno dalla vendita infra quinquennale, il contribuente compri un'altra "prima ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?