Persone fisiche

Rientro dei capitali, le sanzioni fiscali non passano all’erede

di Angelo Busani e Antonio Tomassini

La voluntary disclosure è una grande opportunità per gli eredi che intendano regolarizzare attivi esteri detenuti dal de cuius in violazione della normativa sul monitoraggio fiscale (e attivi italiani, in caso di disclosure nazionale). La convenienza è elevata non solo perché le sanzioni (riferibili al defunto) sono intrasmissibili agli eredi, ma anche perché si può “liberare” l’asse ereditario e impiegarlo come meglio si crede. L’evento di liquidità, come lo chiamano i family office, o comunque il subentro nel possesso ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?