Persone fisiche

Deducibili i contributi versati per la badante

di Luca Vichi

LA DOMANDA Una badante, con regolare contratto, accudisce una persona, invalida al 100%, e a carico del datore di lavoro. La badante riceve la dichiarazione annuale di tali redditi, dove il reddito imponibile è rappresentato dal totale degli emolumenti, dedotta la parte a suo carico dei contributi Inps. È possibile per il datore detrarre la differenza fra i contributi Inps che paga trimestralmente e la parte a carico del lavoratore nella dichiarazione dei redditi (Unico 2015) al rigo RP21? Il datore non lo ha mai fatto, ma dalle istruzioni sembra possibile.

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?