Persone fisiche

Conto estero, sanzione «cointestata»

di Andrea Barison

È iniquo il comportamento dell’amministrazione finanziaria che, per l’omessa compilazione del quadro RW relativo a un conto estero cointestato, pretende l’intera sanzione da parte di ciascun intestatario. Trattandosi di evidente concorso di più persone nella violazione, i principi generali in materia di sanzioni amministrative, impongono che l’assolvimento dell’intera sanzione da parte di una delle responsabili della omissione liberi necessariamente anche le altre, salvo il diritto di regresso. Ad affermarlo è la sentenza 594/32/2015 della Ctr della Lombardia depositata ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?