Persone fisiche

Indennità di recesso tassata per cassa

di Alfredo Calvano

LA DOMANDA Un professionista recede dall'associazione professionale di cui faceva parte (costituita da meno di 5 anni). Come deve essere dichiarata l'indennità di recesso che percepirà, anche dilazionata nel tempo? Per cassa o per competenza (tenuto conto degli importi allo stesso attribuiti, anche se non incassati per intero)? Nel quadro RE per gli importi incassati (come da circolare 98/E del 17 maggio 2000) o nel quadro RH (come da istruzioni ministeriali alla dichiarazione dei redditi, e dalla circolare 47/2008 in tema di società di persone)?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?