BOLZANO" /> BOLZANO" /> BOLZANO">
Persone fisiche

Proprietà indivisa: iter diverso dal condominio

di Marco Zandonà

LA DOMANDA Mia sorella e io abbiamo iniziato a ristrutturare un fabbricato composto da due appartamenti. Il fabbricato è a proprietà indivisa, mia e di mia sorella. In altre parole, non solo il tetto e il cortile sono parte comune del fabbricato, ma anche i due appartamenti. Bisogna seguire le recenti interpretazioni sul condominio minimo (richiesta del codice fiscale, intestazione delle fatture al condominio eccetera). Noi, però, ristrutturiamo gli appartamenti ognuno per conto suo, siccome sappiamo già chi prenderà un appartamento e chi l’altro, anche se la divisione verrà fatta dopo la conclusione dei lavori. Secondo la risoluzione 74/E/2014 dell’agenzia delle Entrate, tutti i costi, anche quelli sostenuti per i singoli appartamenti, dovrebbero essere ripartiti tra me e mia sorella al 50 per cento: sarebbe ammissibile una dichiarazione, firmata da me e mia sorella, con la quale ci sia accorda per portare in detrazione i costi effettivamente sostenuti al 100 per cento, ognuno per il proprio alloggio? - S.L.BOLZANO

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?