Persone fisiche

La Corte conti: «8 per mille, basta tagli e più trasparenza»

di Gianni Trovati

«Lo Stato si disinteressa dell’8 per mille». Si può riassumere così la critica mossa anche quest’anno dalla Corte dei conti al padre dei meccanismi di destinazione volontaria dell’Irpef, poi riprodotto nel 5 per mille per le finalità sociali e, da ultimo, nel 2 per mille per i partiti. Sull’8 per mille, anche dodici mesi fa i magistrati contabili avevano sollevato più di un’obiezione, ma nella nuova relazione (delibera 8/2015 della sezione centrale di controllo sulle Amministrazioni dello Stato, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?