Persone fisiche

Per l’omesso RW l’integrativa da sola insufficiente

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

La presentazione della dichiarazione integrativa non permette di sanare l’omessa compilazione del quadro RW. Anche in caso di contestazione tardiva, l’ufficio può far valere il raddoppio dei termini per l’accertamento se l’omissione riguarda dati relativi a investimenti in Paesi a fiscalità privilegiata. Inoltre, la mancata compilazione del quadro RW è violazione sostanziale, in quanto i dati consentono all’amministrazione di conoscere le disponibilità estere, anche se non generano materia imponibile. La dichiarazione integrativa, infine, non consente di eliminare la sanzione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?