Persone fisiche

Le istruzioni al modello escludono verifiche preliminari

di Giorgio Gavelli

Anche se dallo scorso 2 maggio è possibile agire sul modello 730/2016, manca ancora un quadro preciso sui controlli preliminari a cui saranno sottoposte le dichiarazioni. Partiamo dal comma 3-bis dell’articolo 5 del Dlgs 175/2014, introdotto dalla legge di Stabilità 2016 (comma 949) con effetto già per questa campagna dichiarativa. La norma prevede che, in caso di precompilata con modifiche “sensibili” (tali da incidere sul reddito o sull’imposta) presentata direttamente dal contribuente o tramite il sostituto d’imposta che presta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?