Persone fisiche

Scudo fiscale, stop ai controlli solo sulle somme «correlate»

di Marcello Maria De Vito

Per chi ha effettuato lo scudo fiscale l’effetto preclusivo all’accertamento opera solo in presenza di una stretta correlazione temporale e quantitativa tra le somme scudate e quelle oggetto di accertamento. È questo il principio affermato dalla Ctr della Lombardia, con la sentenza 3832/1/2016 (presidente Labruna, relatore Fucci). La vicenda trae origine da un accertamento effettuato per il 2006 a carico di un contribuente, a seguito di versamenti effettuati su un conto corrente a lui riconducibile. Il contribuente impugnava ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?