Persone fisiche

Imposta sostitutiva a chi trasferisce la residenza in Italia

di Alessandro Martinelli e Antonio Tomassini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La legge di bilancio approvata definitivamente dal Parlamento introduce nel nostro ordinamento un regime di tassazione sostitutiva per i redditi prodotti all’estero, sulla falsa riga del «Resident not domiciled» inglese per i soggetti che siano “fiscalmente” fuori Italia da almeno 9 anni o che non vi siano mai stati. I soggetti non residenti, ai sensi dell’articolo 2 del Tuir, possono quindi optare per un regime di tassazione sostitutiva (determinata in via forfetaria) dei redditi prodotti all’estero, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?