Persone fisiche

Presunzione di liberalità tra coniugi e parenti in linea retta

di Fabio Carrirolo

In base all’art. 26, D.P.R. 26.4.1986, n. 131 , a determinate condizioni si presumono donazioni i trasferimenti posti in essere tra coniugi o tra parenti in linea retta se l'ammontare complessivo dell'imposta di registro e di ogni altra imposta dovuta per il trasferimento, anche se richiesta successivamente alla registrazione, risulta inferiore a quello delle imposte applicabili in caso di trasferimento a titolo gratuito, al netto delle detrazioni spettanti. Questa presunzione relativa di liberalità ai fini dell'imposta di registro ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?