Persone fisiche

Lavoratori «impatriati», rush finale per l’opzione entro il 2 maggio

di Alessandro Martinelli e Antonio Tomassini

I lavoratori altamente qualificati che abbiano trasferito la residenza in Italia per motivi di lavoro entro il 31 dicembre 2015, in possesso della laurea e degli altri requisiti di cui alla legge 238/10 e che non abbiano già esercitato l’opzione nel termine stabilito dal provvedimento 46244 del 29 marzo 2016, sono chiamati a scegliere irrevocabilmente, entro il prossimo 2 maggio, il regime fiscale applicabile al reddito di lavoro dipendente prodotto nel nostro Paese. Il “Decreto Milleproroghe” ha posticipato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?