Persone fisiche

Il coniuge superstite può detrarre il 100% degli interessi sul mutuo

di Luca De Stefani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il coniuge superstite cointestatario, insieme alla moglie, del mutuo ipotecario stipulato per la ristrutturazione della propria abitazione, dopo la morte della moglie e l’accollo dell’intero mutuo, può detrarre il 19% del 100% dei relativi interessi passivi sostenuti. Il chiarimento è contenuto nella risoluzione 18 ottobre 2017, 129/E. Il caso trattato riguarda un contribuente che ha contratto con il proprio coniuge un mutuo ipotecario destinato alla ristrutturazione dell’abitazione principale. Ciascuno ha detratto il 19% del 50% degli interessi maturati annualmente, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?