Persone fisiche

Il prelievo unico al 26% al test dei dividendi esteri

di Pierpaolo Ceroli e Luisa Miletta

La legge di Bilancio 2018 ha apportato rilevanti modifiche alle modalità di tassazione dei dividendi percepiti da persone fisiche e derivanti da partecipazioni in soggetti Ires. Dal 1° gennaio di quest’anno l’imposizione sostitutiva con aliquota del 26% è stata estesa ai dividendi da partecipazioni qualificate, rendendo così irrilevante la natura – qualificata o meno – delle partecipazioni detenute. La disciplina, quindi, prevede che per tutti i dividendi percepiti da persone fisiche al di fuori dell’esercizio di impresa si ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?