Persone fisiche

Cedolare al 12,5% e nuovi trend pesano sugli affitti concordati

di Cristiano Dell’Oste

Può fruttare allo Stato circa 115 milioni in più all’anno la cedolare secca del 12,5% sui contratti a canone concordato. La nuova aliquota è stata annunciata dal ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri (si veda Il Sole 24 Ore del 17 ottobre) ed è destinata a rimpiazzare dal 2020 quella del 10 per cento. Secondo gli ultimi dati sulle dichiarazioni dei redditi (relativi al 2017) la tassa piatta sugli affitti agevolati ha generato un gettito di 424 milioni ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?