Persone fisiche

Si può chiedere il rimborso delle imposte pagate all’estero in via definitiva

di Massimo Romeo

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Sia la normativa fiscale domestica che le disposizioni contenute nelle convenzioni contro le doppie imposizioni mirano a regolare l’esercizio della potestà impositiva al fine di eliminare il rischio di una doppia imposizione lesiva del principio di capacità contributiva costituzionalmente garantito. Va, pertanto, considerato legittimo il credito per le imposte assolte all’estero, versate a titolo definitivo, chiesto a rimborso dal contribuente nella dichiarazione dei redditi comprovato dalle risultanze e dei dati reddituali certificati dal sostituto d’imposta nel modello di Certificazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?