Professione e studio

Royalties percepite dal professionista: trattamento fiscale

LA DOMANDA Architetto professionista iscritto all’ordine ed esercente la professione percepisce compensi, sotto forma di royalties, relativamente ad un’attività di designer di prodotti di arredo in virtù di un contratto stipulato come professionista con partita iva. Si chiede se tali compensi rientrano o meno nell’ambito dell’esercizio dell’attività professionale e, conseguentemente: - Se sono da assoggettare ad IVA: - Se rientrano nel reddito professionale o sono da assoggettare ad IRPEF transitando da quadro L sez. 3° quali diritti d’autore: - Se la ritenuta d’acconto si applica sul totale o sul 75% dei compensi percepiti.

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?