Professione e studio

Il dipendente può godere del regime dei minimi se differenzia il bacino di clientela

LA DOMANDA Un dipendente di una società, con qualifica di manutentore elettrico degli impianti di produzione, vorrebbe, avendo già l’autorizzazione della società, aprire una posizione iva, per svolgere, nel tempo libero, l'attività di elettricista: realizzazione piccoli impianti elettrici, interventi di riparazione ecc. l’attività d’impresa pare essere “nuova” in sostanza: il dipendente infatti attualmente svolge solo attività “interna” alla società presso cui è e continuerebbe ad essere occupato. Gli strumenti di lavoro utilizzati sarebbero nuovi (furgone e piccole attrezzature) e nuovi sarebbero ovviamente i clienti. Domanda: può beneficiare del regime agevolato dei cd “minimi” per i primi 5 anni?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?