Professione e studio

Fattura pro forma nell’ambito del regime dei minimi

LA DOMANDA Un professionista, con regime dei minimi, supera i 30.000 € ma non i 45.000 e quindi l'anno successivo esce fuori dal regime. A dicembre emette proforma di fattura con iva convinto che il pagamento fosse fatto l'anno successivo. Invece perviene un assegno a fine anno secondo il pro forma. A questo punto occorre emettere fattura con iva e successivamente nota di credito (nell'anno successivo) o emettere fattura senza iva?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?