Professione e studio

Sì alla dicitura «tributarista» sulla carta intestata per il consulente del lavoro

di Alessandra Pacchioni

LA DOMANDA Sono un professionista, iscritto all'Ordine dei consulenti del lavoro. A seguito dell'ampliamento delle competenze da parte dei consulenti del lavoro, anche nelle materie contabili, fiscali e tributarie, chiedo se è regolare aggiungere sulla propria carta intestata, nonché sui propri biglietti da visita e sull' eventuale sito internet del proprio studio, oltre alla qualifica di consulente del lavoro, anche quella di «tributarista»? Oppure si rischierebbe di generare le "false apparenze" di cui alla sentenza 11545/2012 della Corte di cassazione?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?