Professione e studio

Gestione separata: l'Inps sulle tracce degli «evasori»

di Arturo Rossi

Sono in arrivo comunicazioni di situazioni debitorie per i committenti che non hanno proceduto al versamento, in maniera integrale o parziale, dei contributi per i collaboratori iscritti alla Gestione separata per l'anno 2013. Ne ha dato notizia l'Inps con il messaggio 6859 diffuso ieri. In particolare, l'elaborazione dell'Istituto si riferisce a posizioni debitorie di aziende che, nel 2013, hanno proceduto alla denuncia, attraverso il flusso Emens, del pagamento di compensi ai soggetti iscritti alla Gestione separata (di cui all'articolo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?