Societa e bilanci

Sui lavori infrannuali vale il grado di completamento

di Paolo Meneghetti

Sui lavori infrannuali l’Oic sceglie la “percentuale di completamento”. Cade dunque la facoltà di indicare in bilancio l’opera secondo il metodo della “commessa completata” se si verificano le condizioni di durata, vincolo contrattuale e affidabilità del committente previste dall’organismo italiano di contabilità. La novità è contenuta nell’Oic 23 nuova versione, che privilegia la determinazione delle rimanenze di opere e servizi su ordinazione con il metodo delle percentuale di completamento per le opere che hanno una durata ultrannuale. L’indicazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?