Persone fisiche

Bonus risparmio energetico, così la detrazione delle spese

LA DOMANDA Un professionista in contabilità ordinaria utilizza l'abitazione, facente parte di un condominio di 14 appartamenti, anche come studio. Normalmente rileva in contabilità, come costo, il 50% delle spese condominiali. L'assemblea dei condomini ha deliberato la sostituzione totale dell'impianto centralizzato di riscaldamento che sarà completato entro il 2015 usufruendo del bonus fiscale del 65% in 10 quote annuali. Trattandosi di immobile ad uso promiscuo si chiede se potrà rilevare la differenza non agevolata (la metà del 35%) come costo nella propria contabilità?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?