Professione e studio

Compensi professionali dell’avvocato, la richiesta va dettagliata nella “notula”

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il giudice non può disporre d'ufficio il rimborso forfettario per le spese generali all'avvocato che propone domanda di riconoscimento e liquidazione del proprio compenso nei confronti del cliente senza chiedere espressamente l'attribuzione del beneficio. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza del 27 agosto n. 17212. I fatti Dinanzi al Pretore di Pescara un avvocato ha chiesto il pagamento a saldo di una somma concordata col cliente, quale corrispettivo per l'espletamento delle prestazioni professionali. Diversamente dal Tribunale ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?