Professione e studio

Cassa dottori commercialisti: il sovrarendimento è ripetibile in futuro

di Federica Micardi

Due giorni fa, l’assemblea dei delegati della Cassa nazionale di previdenza e assistenza dei dottori commercialisti ha deliberato di riconoscere ai montanti individuali degli oltre 60mila iscritti un “sovrarendimento”, di 77 milioni di euro, in termini percentuali. Si tratta di un +2,81 che si va aggiungere al rendimento base dell’1,5% (si veda Il Sole 24 Ore di ieri). Una decisione che, se otterrà il nullaosta dei ministeri vigilanti (Lavoro ed Economia), atteso entro aprile per poter entrare nel bilancio, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?