Professione e studio

L’amministratore perde il compenso se non lo richiede

di Antonino Porracciolo

Perde il diritto al compenso l’amministratore di una società che svolge l’incarico senza chiedere il pagamento di quanto gli è dovuto. È questa la conclusione a cui è giunto il Tribunale di Roma, sezione specializzata in materia d’impresa (presidente Mannino, relatore Bernardo), in una sentenza dello scorso 4 maggio. Con delibera del luglio 2013, l’assemblea dei soci di una srl aveva revocato l’amministratore unico dalle sue funzioni. L’uomo si è quindi rivolto al giudice, sostenendo di aver svolto l’incarico ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?