Professione e studio

Commercialista: al riparo da ogni coinvolgimento penale

di Guido Chiametti

La sentenza 28 aprile 2016, n. 17418 emessa dalla sezione III della Cassazione Penale, ha ravvisato una configurabilità concorsuale del professionista incaricato della tenuta della contabilità, ribadendo la definibilità nel concorso di reato di frode fiscale di colui che – pur essendo estraneo e non rivestendo cariche nella società cui si riferisce l’emissione di fatture per operazioni inesistenti – abbia, in qualsivoglia modo, partecipato a creare il meccanismo fraudolento che ha consentito alle utilizzatrici delle fatture per operazioni ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?