Professione e studio

Nel Codice civile non ci sono richiami a figure specifiche

di Deborah Furci

Il revisore condominiale è una figura professionale introdotta dalla legge 220/2012 (la riforma del condominio), che secondo alcuni non può coincidere con un’altra professione già esistente. «Le ragioni sono logiche, ovvie e conseguenziali - dichiara Leonardo Barella, presidente Airec (Associazione italiana revisori condominiali) -. Infatti il testo dell’articolo 1130 bis del Codice civile recita: “L’assemblea condominiale può, in qualsiasi momento o per più annualità specificamente identificate, nominare un revisore che verifichi la contabilità del condominio”. Nessun richiamo, quindi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?