Professione e studio

Professionisti, fondi Ue senza limiti «soggettivi»

di Maria Carla De Cesari

I liberi professionisti, in base alla legge di Stabilità del 2016, sono tra i destinatari del fondi europei 2014-2020 in quanto qualificati come Pmi dalla disciplina Ue. I programmi operativi non possono dunque fare discriminazioni e non possono porre limitazioni con requisiti soggettivi non conformi alla qualificazione Ue. La disciplina europea, infatti, classifica i liberi professionisti come piccole e medie imprese in quanto esercenti un’attività economica, e non fa distinzioni, per esempio, tra chi è iscritto a un Albo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?