Professione e studio

Professionisti, riattribuzione delle ritenute da coordinare nel modello Redditi

di Giovanni Petruzzellis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Nell’ambito dei soggetti che producono redditi in forma associata, gli studi professionali hanno la possibilità di utilizzare in compensazione le ritenute d’acconto che siano state inizialmente imputate ai singoli associati e da questi riattribuite alla società o associazione per l’importo eccedente l’Irpef dovuta. Il meccanismo in questione, riconosciuto dalla circolare 56/E/2009 , presuppone un attento coordinamento tra la dichiarazione dei redditi presentata da ciascun professionista e quella dello studio associato. Ripercorrendo i punti salienti della disciplina, va rammentato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?