Professione e studio

Per gli atti notarili serve il conto dedicato. Le novità della legge sulla concorrenza

di Michele Brusaterra

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In presenza di atti notarili, le somme possono essere versate al notaio che le sbloccherà una volta verificatesi la condizione prevista in atto. La legge sulla concorrenza, n. 124 del 2017 , è intervenuta anche sulla gestione delle somme da parte del notaio, in presenza, naturalmente, di atti da lui redatti. Viene, infatti, stabilito che il notaio è tenuto al versamento, su un apposito conto corrente dedicato e a lui intestato, dell'intero prezzo o del corrispettivo ovvero del saldo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?