Professione e studio

Il professionista deduce integralmente l’affitto della stanza in uno studio

di Nicola Forte

LA DOMANDA Vorrei porre il seguente esempio: libero professionista che affitta in un determinato Comune una stanza all’interno di uno studio professionale (non quindi nell’abitazione principale ad uso promiscuo) con canone mensile. In tale Comune non presenta altre attività lavorative. La spesa del canone mensile per l’uso in locazione della stanza adibita a studio è da considerare in deduzione o in detrazione?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?