Professione e studio

Resta obbligatorio attestare la fattibilità del piano

di Giulio Andreani

Il nuovo Codice della crisi d’impresa continua ad attribuire un ruolo essenziale all’attestazione del piano di risanamento nell’accordo in esecuzione di un piano attestato (articolo 56), così come nel concordato preventivo (articolo 87) e nell’accordo di ristrutturazione dei debiti (articolo57). Infatti l’attestazione della veridicità dei dati aziendali e della fattibilità del piano è ancora obbligatoria e non è divenuta facoltativa, come pareva sulla base di un testo di decreto legislativo elaborato anteriormente a quello approvato dal Consiglio dei ministri. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?