Professione e studio

Con l’ingresso nel forfettario si perdono tutte le detrazioni

di Nicola Forte

La scelta di determinare il reddito secondo criteri di tipo forfettario e dunque l’adesione alla nuova flat tax per alcuni professionisti potrebbe anche essere poco conveniente. Il reddito forfettario, infatti, non è più soggetto a Irpef progressiva, ma all’applicazione di un’imposta sostitutiva del 5 o del 15 per cento. Quindi, in mancanza di altri redditi il contribuente perde il beneficio delle deduzioni e delle detrazioni di imposta per carichi di famiglia e per gli oneri sostenuti. Ad ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?