Reddito d'impresa

Tassazione dei redditi d'impresa esteri

LA DOMANDA Un cittadino italiano ( iscritto all'anagrafe in Italia) che ha come unica fonte di reddito quello derivante dall'esercizio di un'attività imprenditoriale individuale in Germania ( intermediazione prodotti alimentari) con tenuta della contabilità ordinaria all'estero, iscrizione alla Camera di Commercio e presentazione della relativa dichiarazione dei redditi in Germania e conseguente pagamento delle imposte, deve dichiarare tale reddito in Italia (e come? utilizzando quale Quadro del Modello Unico persone fisiche?) beneficiando di conseguenza del credito di imposta quanto pagato all'estero? Oppure tale reddito è da tassare solo in Germania?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?