Reddito d'impresa

Costi intercompany, inerenza da provare per la deduzione

di Giuseppe Carucci e Barbara Zanardi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

I rapporti tra società appartenenti al medesimo gruppo devono essere gestiti con attenzione per prevenire eventuali contestazioni dell'amministrazione finanziaria. Un orientamento giurisprudenziale subordina, infatti, la deduzione dei costi intercompany, alla prova dell'effettivo svolgimento delle prestazioni nonché alla dimostrazione della coerenza economica dei costi sostenuti. L'onere di provare la sussistenza di tali requisiti di inerenza incombe peraltro sul contribuente. Qualora, ad esempio, la società controllante presti servizi di consulenza a beneficio delle sue controllate, le prestazioni non dovranno essere addebitate ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?